Sostegno Psicologico alla Genitorialità

"Questa è la caratteristica più importante di essere genitori: fornire una base sicura da cui un bambino o un adolescente possa partire per affacciarsi nel mondo esterno ed a cui possa ritornare sapendo per certo che sarà il benvenuto, nutrito sul piano fisico ed emotivo, confortato se triste, rassicurato se spaventato" - J. Bowlby

Il sostegno psicologico alla genitorialità è un intervento psicologico breve, che mira a rendere il genitore consapevole non solo delle problematiche psichiche e relazionali per cui richiede la consultazione, ma anche e soprattutto delle sue risorse, strategie e competenze, per migliorare la qualità delle relazioni all'interno della famiglia e nel rapporto con i figli e il partner.

 

Gli incontri sono un’occasione per parlare ed esporre ciò che per i genitori rappresenta un problema, per lasciare uno spazio di sfogo e lavorare, poi, sulle risorse personali e relazionali che consentono di elaborare una visione positiva e propositiva della situazione.

Il mio lavoro si svolge principalmente con i genitori che vogliono risolvere le problematiche educative legate alla crescita dei figli e con i bambini che presentano difficoltà d’apprendimento (valutazione psicodiagnostica e potenziamento cognitivo, emotivo e relazionale).

Le principali tematiche di cui mi occupo sono:

  • Aggressività e condotte prepotenti
  • Difficoltà di apprendimento
  • Dinamiche di coppia
  • DSA e inserimento scolastico
  • Gestione delle emozioni e dei conflitti
  • Legami di attaccamento e ansia da separazione.